Pubblicazione documentale sul periodo che va dall’ 8 settembre 1943 al 4 giugno 1944; i giorni più tragici della storia millenaria di Frascati poichè viene quasi completamente distrutta dalle fortezze volanti statunitensi.

Il volume sintetizza, nelle linee generali, due libri di memorie di quel periodo, uno in lingua italiana ed un altro in lingua spagnola, scritti dal sacerdote clarettiano padre Giuseppe Alvarez che, insieme ad altri religiosi e volontari, estrassero dalle macerie centinaia di morti.

Il testo viene corredato poi da altre note e testimonianze di sopravvissuti ; con numerose immagini che fanno comprendere molto chiaramente cos’era Frascati in quel periodo.

Chiude il volume l’ elenco delle vittime per come è stato possibile raccogliere.

Pubblicato nel 1977 e rilegato in brochure, contiene 340 pagine con numerose illustrazioni nel testo.