La ricerca, tesi di laurea dell’ autrice, ripercorre la situazione della popolazione della città di Frascati negli anni che precedono l’inizio della seconda guerra mondiale fino all’ inizio della ricostruzione.

In particolare, Piera Nufris, mette in evidenza come la città si sia organizzata durante il conflitto, nel suo vivere quotidiano, sotto l’aspetto civile, economico, sociale, alimentare e poi dopo i bombardamenti, come gli abitanti abbiano fatto fronte con la mobilitazione civile, la vita nelle grotte, gli sfollamenti, i problemi abitativi, l’assistenza ai superstiti.

Rilegato in brochure, contiene 271 pagine con illustrazioni.