Vasta è la letteratura su Frascati, dall’antichità fino ai nostri giorni. Ma un testo importante perché l’autore, ha trattato un argomento complesso e complicato quale quello dell’evoluzione economica sociale e strutturale del nostro territorio. L’Autore dai primi insediamenti umani disegna l’evolversi della cultura della terra con frequenti riferimenti legislativi. Ampio respiro dà alla storia ma con una visione di crescita sociale, economica e giuridica. Ecco, le invasioni barbariche e il nascere delle Università agrarie, ecco Roma italiana e le prime cessioni di terre ai frascatani, ecco il sorgere della piccola proprietà contadina. Interessante è la parte dedicata all’evolversi della proprietà terriera, dai grandi latifondi dell’epoca imperiale romana alle piccole proprietà assegnate agli ex combattenti. E’ un testo per studiosi e appassionati di storia che vogliono scoprire le radici della evoluzione del nostra Città e della nostra collettività.

Carlo Campeti "Frascati e il suo territorio - dal collettivismo alla proprietà privata".
pagine 390 - Edizioni "Centro Studi e Documentazioni Storiche" - 2005