TRA LE MACERIE DI FRASCATI

L’autore descrive ciò che ha vissuto in quel terribile giorno dell’ 8 settembre 1943 e nei successivi, di come si sia prodigato verso il prossimo nel dare conforto alla disperazione di chi aveva perso i propri cari sotto le macerie, di mettersi a disposizione, con incrollabile Fede, dell’autorità di Salute Pubblica insieme con altri religiosi e laici nell’ estrarre i morti da sotto le macerie e trasportarli al cimitero su carri di fortuna dando loro una cristiana sepoltura.

Un diario dettagliato per capire cosa accadde a Frascati in quei tragici giorni.

Pubblicato nel 1944 e ristampato in copia anastatica, in occasione del 70° anniversario del bombardamento dell’ 8 settembre 1943, consta di 134 pagine con legatura in brochure.